Nasce la rubrica #ricettedimiele. Oggi Cheesecake mandorle e miele

Il miele ha innumerevoli benefici. Conosciamo tutti le sue numerose proprietà ed il suo sapore unico, meno si conosce della sua versatilità come alimento. Il miele infatti è diffuso in tutto il mondo ed ogni cultura ha saputo sfruttarne le caratteristiche con originalità, ben oltre il ruolo di dolcificante. Viene utilizzato puro, spalmato su pane o formaggi ed in combinazione con alimenti dolci o salati a creare ricette particolari e ricche di sapore. Ma si fa presto a dire miele. Fra millefiori, acacia, agrumi, castagno, corbezzolo, eucalipto c’è da scegliere aromi e sapori diversi adatti a differenti ricette e c’è, è proprio il caso di dirlo, di che leccarsi le dita. E poi cosa c’è di meglio di un miele che grazie a Bee Ethic diventa ancora più buono (in tutti sensi) e genuino?

Con queste premesse nasce #ricettedimiele la nuova rubrica #beeethic. Ogni Domenica una ricetta dove il miele è protagonista. Per ciascuna ricetta un miele diverso prodotto da uno dei nostri apicultori.

 

Cominciamo con una ricetta facile facile (si fa per dire): Cheesecake di mandorle e miele

 

CHEESECAKE MANDORLE E MIELE

Il miele utilizzato per questa ricetta è un millefiori prodotto da Mauro Tagliaferri, l’inventore di Bee Ethic. Il millefiori di questa zona è molto rinomato, anzi spesso è proprio da Gubbio che arrivano i millefiori migliori d’Iitalia. Quello di Mauro non fa eccezione e basta aprirne il barattolo per sentire tutti gli aromi dei monti eughebini. Questa ricetta, nella quale il miele viene utilizzato abbondantemente nella crema e per la decorazione, richiede un pò di tempo per la realizzazione, ma il suo sapore dolce ed aromatico, che si combina perfettamente con i toni acidi e freschi del formaggio, dello yogurt e delle mandorle, premierà le vostre fatiche!

 

INGREDIENTI


 

Per la base

20 gr di BURRO

100 gr di BISCOTTI DIGESTIVE

60 gr di MANDORLE SPELLATE

 

500 gr di YOGURT BIANCO

500 gr di ROBIOLA

240 gr di MIELE MILLEFIORI BEE ETHIC

2 UOVA

SCORZA DI UN LIMONE

LAMELLE DI MANDORLE

 

PROCEDIMENTO


 

1 - Fai fondere in un padellino il burro e lascialo intiepidire. Intanto frulla 60 gr di mandorle ed i 100 gr di biscotti digestive insieme. Mescolali tutto insieme e distribuisci il composto in modo uniforme in uno stampo rotondo a cerniera di 20cm rivestito di carta forno (io ho utilizzato uno stampo in silicone). Mettilo in frigo e lascia riposare per 30 minuti.

2 - In un contenitore mescola 500 gr di yogurt bianco, 500 gr di robiola, 200 gr di miele e le 2 uova e la scorza grattugiata di un limone, fino a rendere il composto liscio e cremoso.

 

3 - Trascorsi i 30 minuti estrai dal frigo lo stampo, versa il composto ed inforna a 160° per un’ora coprendolo con della carta da forno. Dopo un’ora elimina la carta da forno e lascia in cottura altri 15 minuti.

4 - Estrai il cheesecake dal forno e lasciarlo riposare un paio d’ore prima di rivestirlo con il miele rimasto e le lamelle di mandorle.

Ora è pronto per essere servito.