Miele di tiglio, proprietà e caratteristiche

Il miele di tiglio è uno dei mieli uniflora più apprezzati per le sue caratteristiche proprietà terapeutiche.

Tiglio è il nome comune che raggruppa una trentina di specie di piante arboree che appartengono al genere Tilia, famiglia delle Tiliacee dalle quali si ricava questo miele. Sono alberi presenti praticamente in tutta l’area temperata dell’emisfero settentrionale e molto diffusi nel nostro Paese, sia in campagna che in città, dove spesso hanno il compito di ornare le vie con le loro chiome ricche di foglie e regalare un salutare refrigerio durante la stagione più calda.

Caratteristiche e proprietà del miele di tiglio

Si presenta limpido e aromatico, cristallizza lentamente e in modo non granulato. Oltre a riunire tutte le proprietà che ogni miele porta in dote si distingue soprattutto per le proprietà che gli derivano dai fiori del tiglio, in particolare:

  • Agisce sul sistema nervoso come calmante
  • Contro l'insonnia, l'irritabilità e l'emicrania
  • Sedativo dei dolori mestruali
  • Calmante
  • Diuretico
  • Digestivo

Consigliamo di usarne anche un bel cucchiaio, preferibilmente la sera, sciolto in una buona tisana.