Cera d’api. Proprietà ed utilizzo

La cera d’api è uno dei prodotti più versatile dell'alveare: le sue proprietà sono così numerose che questa preziosa sostanza è utilizzata in molti settori.

La cera d'api purtroppo assorbe le sostanze chimiche che spesso vengono utilizzate dagli apicoltori per combattere la varroa. Con Bee ethic liberate le vostre api dalla varroa e mantenete la cera pura al 100%, perfetta anche per ogni utilizzo, anche quelli più "sensibili" come la cosmesi.

Adoperata in natura dalle api per la costruzione dei favi (ossia le piccole celle dove le api custodiscono il miele, il polline e le uova), la cera d’api è creata dalla trasformazione chimica del nettare.

In particolare, la cera d’api è secreta dalle ghiandole ciripare addominali delle api che, dopo averla staccata con le pinze delle loro zampe posteriori, la lavorano con le mandibole per amalgamarla e per renderla pronta all’uso.

Grazie ai suoi molteplici usi è possibile trovare la cera d'api sia in erboristeria che in ferramenta.

La potrete trovare in blocchi di varie dimensioni, chiara o scura, a seconda dei favi di provenienza e del trattamento a cui è sottoposta: quando la cera è già pulita ha un colore tendente al giallo ed è chiamata “cera vergine”, quando invece è ancora grezza il suo colore è più brunastro, perché ha ancora dei residui come propoli o polline.

Proprietà ed utilizzo

 

  • Cosmetico

    per le sue proprietà protettive ed idrorepellenti. Si possono trovare prodotti già confezionati o realizzarli in casa in modo naturale (li faremo insieme).

  • Opere artigianali

    per la sua malleabilità è impiegato nella realizzazione delle famose candele alla cera d'api (che sono “naturali” perché non richiedono l’utilizzo di sostanze sintetiche come la paraffina), nei modelli preparatori in oreficeria, nel restauro e manutenzione di vari oggetti e nelle creme per la lucidatura di scarpe o pavimenti.

 

  • Alimentare

    come pellicola per far stagionare i formaggi e salumi o come additivo alimentare (E901) per donare lucidità ai prodotti.

  • Curativo

    grazie alle sue virtù terapeutiche è un ingrediente usato anche in farmacia e nei rimedi naturali. Antidolorifica ed espettorante, può aiutare soprattutto nei casi di raffreddore, asma, bronchite, sinusite e gengive infiammate.