L’Europa finanzia le Biotecniche – scopri anche tu come ricevere il contributo

Come ogni anno, le Regioni Italiane mettono a disposizione degli Apicoltori numerose possibilità, dall’incentivo sull’acquisto di arnie, di attrezzature per la conduzione degli apiari, fino al ripopolamento del patrimonio apisitico, grazie al Regolamento comunitario 1308/2013

Sulla base del Regolamento Comunitario che obbliga gli Stati Membri ad incentivare la Lotta Integrata, che diviene obbligatoria dal 1 gennaio 2014, ai sensi della Decisione CE del 30-12-1996, All. 1 – Norme OILB.

Bee ethic è finanziato come valida biotecnica contro la Varroasi in numerose Regioni Italiane: Umbria, Piemonte, Abruzzo, Trentino-Alto Adige, Firuli Venzia Giulia, Marche, Campania

ancora molte Regioni non hanno inserito tale possibilità, che permette agli apicoltori di dotarsi dell’arnia a trattamento termico e di ripagarsi l’investimento già dalla prima stagione grazie al contributo del 50-60%

Scopri tutte le possibilità che riserva la tua Regione

REGIONE PIEMONTE: La Regione prevede un finanziamento del 50%, alla misura A6 (acquisto attrezzature) C2.2 (acquisto attrezzature per il nomadismo)
Acquisti finanziabili:
a) attrezzature per la conduzione dell’apiario, per la lavorazione, il confezionamento e la
conservazione dei prodotti dell’apicoltura.
b) Acquisto macchine, attrezzature e materiali specifici per l’esercizio del nomadismo
comprese le arnie.

La Scadenza per la presentazione è fissata per il giorno 15 Novembre 2019

REGIONE ABRUZZO:  La Regione prevede un finanziamento del 60% per Attrezzature varie – es. acquisto di arnie con fondo a rete o modifica arnie esistenti – arnie con sistema a trattamento termico

La Scadenza per la presentazione è fissata per il giorno 20 Novembre 2019

REGIONE UMBRIA:  La Regione prevede 2 formule di finanziamento, suddivise in 2 categorie, per apicoltori e per apicoltori in possesso di partita iva

per tutti gli apicoltori è possibile farsi finanziare al 60%  ogni arnia con sistema a trattamento termico

per gli apicoltori singoli o associati in possesso di Partita IVA, è possibile farsi finanziare al 50% le attrezzature per la conduzione degli apiari tra i quali i sistemi per la gestione e la conduzione di arnie a trattamento termico, quali pannelli solari, generatori eolici, e centraline di gestione e monitoraggio

La Scadenza per la presentazione è fissata per il giorno 13 Dicembre 2019